Siamo una Società di vita apostolica dedicata alla Nuova Evangelizzazione. L’apostolo Giovanni proclama: “ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita, noi lo annunziamo anche a voi”. (1 Gv 1,1).


Anche noi abbiamo comprovato, in questi anni di apostolato in contesti molto diversi, che in Cristo è offerta ad ogni uomo una Vita nuova e abbondante (Gv 10,10). In Lui si accede a una nuova situazione, che trasforma la relazione con Dio, con se stessi, con gli altri e con il mondo. Cristo e la Vita Nuova che Lui offre è il primo e più profondo fattore di cambiamento e trasformazione della persona e del suo intorno; questa è la nostra certezza fondamentale.

 

...ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita, noi lo annunziamo anche a voi

E’ ormai palese che la grande maggioranza dei battezzati, per diverse ragioni, non ha più come riferimento esistenziale profondo la vita cristiana. Per questo annunciamo il Vangelo a quelli che- anche se battezzati- conoscono Gesù solo per sentito dire, ma non per mezzo della fede e del potere dello Spirito Santo.

Sviluppiamo programmi di evangelizzazione che rendano accessibile l’esperienza descritta nel vangelo di Giovanni: “Venite e Vedrete” (Gv 1, 46); e attraverso di essi propaghiamo il nostro sforzo missionario per raggiungere coloro che sono lontani dalla pratica religiosa.

Il nostro lavoro si centra specialmente in due ambienti specifici:

  • Gli studenti delle scuole superiori e gli universitari; e i professionisti, per formare una dirigenza capace di trasformare la realtà secondo i valori del Regno;
  • I più umili, affinché la Buona Notizia sia annunciata ai poveri, per suscitare tra di loro leader capaci di animare le loro comunità e di essere lievito nel loro ambiente.

La nostra vita combina un intensa vita di preghiera, per mezzo della quale cerchiamo di avere “gli stessi sentimenti di Cristo Gesù” (Fil 2,5) in cui siamo figli del Padre; un tempo significativo dedicato allo studio, necessario per annunciare il Vangelo alla cultura odierna; un modo di vita ispirato dalla prima comunità dei discepoli e amici di Cristo (Gv 15, 15) che si riflette in una semplice e gioiosa vita comune; e uno stile apostolico, fondato nella vita pubblica di Gesù. In modo speciale cerchiamo di incarnare il suo stile itinerante, il suo zelo missionario, il suo amore misericordioso.